giovedì 25 giugno 2009

Come una telefonata può cambiare una giornata inziata male

Eccomi ancora qua ragazze, visto che oggi sono a casa ne approfitto per postare anche quello che non ho postato in sti giorni, prima verso mezzogiorno stavo zompettando in cucina, per preparare la tavola per me e la giuggiola grande, quando squilla il telefono, rispondo .... pronto?
Buongiorno siamo i gestori di bloggher guardi che "che palle" nel blog non si può scrivere, vi giuro che un piccolo brivido mi ha attraversato la schiena, poi per fortuna dall'altro capo del filo è scoppiata una fragorosa risata era Laura, country-style, che visto il mio post ha pensato e bene di telefonarmi per tirarmi su il morale, bhe ci credete quando sto al telefono con voi il tempo vola e mi spiace sempre mettere giù il telefono alla fine. E' una cosa bellissima vi giuro persone che di persona non ho mai conosciuto sono così dolci e gentili con me, è successo lo stesso come vi dicevo prima con Apple ieri sera, e succede ogni volta con Nicoletta.
Sono piccole cose ma ti fanno apprezzare il vero senso della vita, ecco mi è quasi passato anche il male al piede (forse perchè ho anche preso un Oki).
E visto che ci sono approfitto del bellissimo collage che Mela ha fatto con le foto del mio regalo per postarlo anch'io, visto che io non sono mai riuscita a farne (di collage di foto intendo) di così belli, adesso scappo che sto cucendo delle cosine nuove stamattina mi sono data alla produzione massiva.
Grazie di tutto ragazze un baciotto non più lacrimoso
Martina

4 commenti:

Laura ha detto...

Ciao
daiiii daiiii
Un'abbraccio coloratissimo

Laura

Nonna Papera ha detto...

Ne ro sicura carissima!!! ma dimmi :una persona come te...come la si può trascurare?

Cinzia ha detto...

Già, una telefonata può cambiarti la giornata!
Baciottoni
Cinzia

Apple ha detto...

Ciao tesoro...spero meglio con il piedino!!!Baciottino.